La sfida delle neopromosse a Castelfranco Veneto…


Giorgione

Questa domenica, a Castelfranco Veneto, avrà luogo la partita tra le due neopromosse in Serie D, Giorgione Calcio 2000 (nella foto) e St. Georgen.

L’ Unione Sportiva Giorgione fu fondata nel 1911 e quindi quest’anno festeggia il suo centesimo anniversario. Già nei suoi primi anni di vita, la società veneta, giocò in Serie B, poi in C2 e nella stagione 1996/1997 per poco non riuscì a salire in Serie C1. Nel 2000 il club fu costretto a ripartire dalla terza categoria a causa di difficoltà economiche e negli ultimi dieci anni è nuovamente riuscito a risalire fino in Serie D.

In classifica il Giorgione si trova a 15 punti, il che vuol dire che è a pochi passi dal St. Georgen. L’ allenatore Stefano Esposito questa domenica dovrà rinunciare a Mattia Episcopo, però con Gazzola, Fantinato e Vianello avrà a disposizione altri tre attaccanti pericolosi.

L‘ allenatore degli Jergina, Patrizio Morini, avrà di nuovo l’ imbarazzo della scelta. Alex Ziviani potrebbe ritornare dal suo infortunio, ma non è detto che il mister aspetterà fino a giovedì prossimo per inserirlo, quando si giocherà la partita contro la Sacilese. Intanto c’è la possibilità che giochi contro il Giorgione sabato con gli Juniores, invece di domenica con la prima squdra. Anche Berndt Mair, Patrick Kofler e il portiere Patrik Pietersteiner si sono leggermente infortunati e non è ancora chiaro se saranno in grado di scendere in campo questa domenica.

Calcio d’ inizio alle 14:30, allo Stadio Comunale di Castelfranco Veneto.

Formazione probabile: Pietersteiner (Pasquazzo), Holzner, Althuber, Brugger, Harrasser, Piffrader, Mayr, Unterpertinger, Obrist, Bachlechner, Mair (Oberegger).

 

Gli Juniores giocheranno la loro prossima partita sabato, 3 dicembre, alle 14:30, anche loro contro il Giorgione Calcio 2000. La partita avrà luogo sul campo sintetico nella zona scolastica di Brunico.

 

Diventa tifoso

Scroll to top