La partita della verità con l’Alzano Cene…


fra_2012-st georgen- USD Caravaggio 074

Proibito perdere, questo in sintesi il comandamento per il prossimo impegno in campionato dell’ASC St. Georgen con i bergamaschi dell’Alzano Cene. Una sconfitta significherebbe finire in piena zona retrocessione diretta, con l’appiglio dei play-out che si farebbe sempre più lontano. Un risultato positivo consentirebbe di continuare la dura lotta per un posto al sole.
La partita d’andata a San Giorgio finì con la vittoria risicata degli ospiti per 2 a 1 e naturalmente gli Jergina pensano già alla rivincita. Dovranno però rinunciare allo squalificato Hansi Mair e ai due centrocampisti infortunati Moritz Eisenstecken e Davide Miani.

Mister Mignani, al contrario, avrà l’intera rosa a disposizione e dopo la sorprendente sconfitta casalinga contro la Fersina la squadra è reduce dalla vittoria a tavolino contro il Sant’Angelo. Il bomber Spampatti è senza ombra di dubbio il giocatore più rappresentativo e pericoloso della squadra lombarda ma se alla difesa degli Jergina riuscirà l’impresa di fermarlo allora tutto diventa possibile.

ALZANO CENE: Gherardi, Corno, Mapelli, Gestra, Valtulini, Leoni, Erba, Serafini, Confalonieri, Spampatti, Micheletti. Trainer: Mignani.

ASC ST.GEORGEN: Pasquazzo, Brugger, Mirri, Althuber, Harrasser, Veronese, Rabensteiner, Ziviani (Mair), Obrist, Orfanello, Mair Peter. Trainer: Morini

Orario d’inizio: domenica 03 marzo alle 14.30 allo “Stadio Carillo Pesenti Pigna” di Alzano

Gi JUNIORES dopo la sconfitta su misura con la Fersina nel derby di settimana scorsa giocherammo sabato 2 marzo alle 15.30 con DARFO BOARIO fuori casa.

Diventa tifoso

Scroll to top