Convincente vittoria degli Jergina sul campo del Dro!!


7420f634-dce0-4a66-ad86-d9a64d6f1ac9

Con tre reti nella prima frazione un San Giorgio spumeggiante chiude senza patemi la pratica Dro Alto Garda e continua la sua rincorsa verso i piazzamenti nobili della classifica.
Nei primi minuti di gioco le due squadre faticano a fraseggiare, complice la pioggia battente, ma al 10’, alla prima vera occasione, i pusteresi si portano in vantaggio, con il colpo di testa di Leo Brugger che su corner dalla destra anticipa tutti sul primo palo.
Gli jergina approfittano del buon momento e al 18’ raddoppiano con il giovane Lercher, lesto a sfruttare le indecisioni di Tavernini e Corradini e a battere Clementi con il “piattone” all’altezza del secondo palo.
La formazione di casa di mister Sparano fatica terribilmente a costruire gioco e si fa vedere con qualche azione personale, come al 27’ con Risatti che semina due avversari in slalom ma al momento della conclusione fa il solletico a Negri.
Il San Giorgio gestisce l’incontro con tranquillità e al 37’ trova il tris con Priller, la cui traiettoria dalla bandierina beffa Clementi e finisce in fondo al sacco. Al 39’ Piffrader ci prova dai 35 metri su punizione, ma il suo bolide è respinto da un ottimo intervento di Clementi.
Nella ripresa ripartono forte gli jergina che al 4’ vanno a centimetri dal poker, con il diagonale di Ferdigg che esce di un nulla alla destra di Clementi.
Al 10’ Malfer su filtrante del subentrato Diagne giunge a tu per tu con Negri ma conclude malamente sopra la traversa.
Dopo questo sussulto la partita lentamente si spegne e solo nel finale i droati hanno due buone chance per andare a bersaglio: al 37’ però Malfer schiaccia troppo il suo colpo di testa su corner dalla destra mentre al 41’è Risatti a concludere a lato, dal cuore dell’area, dopo una corta respinta della difesa pusterese.
Nel recupero c’è invece spazio per l’ultimo tentativo deglijergina con il subentrato Kermiqi che al 47’ sfrutta uno svarione di Calcari e si invola verso la porta ma il suo destro è respinto
da un superlativo Clementi. (Alto Adige)

DRO – ST.GEORGEN 0:3

Dro:
Clementi, Calcari, Njie (ab 37. Ferreira), Martino Corradini, Tavernini, Rech, Bombardelli, Lavarello (ab 69. Luca Bertè), Risatti, Oros (ab 54. Diagne), Malfer (ab 83. Toure)

St. Georgen:
Negri, Aichner, Lercher, Gab- riel Brugger, Leo Brugger, Priller (ab 78. Bertoldi), Pif- frader (ab 67. Kerniqi), Ritsch, Korè (ab 73. Gietl), Sullmann (ab 60. Treccani), Ferdigg (ab 57. Gasser)

Arbitro: Papi (Prato)
Reti: 0:1 Leo Brugger (10.), 0:2 Lercher (18.), 0:3 Priller (37.)

Diventa tifoso

Scroll to top