Difficile trasferta a Pordenone…


Tommi Bachlechner

Questa domenica il St. Geogen sarà ospite a Pordenone. Come al solito non sarà partita facile per gli Jergina, soprattutto perchè il Pordenone proverà ad ottenere tutti e tre i punti anche contro il St. Georgen, dopo la vittoria a Jesolo contro il Sandonà. Finora il Pordenone ha portato a casa otto punti da nove partite e in classifica si trova di poco dietro l’ ASC St. Gerogen.

La maggior attenzione, i giocatori del St. Georgen, dovranno darla ai due attaccanti Sessolo e Amodeo, mentre i due difensori Sordini e Iuri non saranno in campo questa domenica, perchè sono stati entrambi espulsi a Jesolo.

L‘ allenatore Patrizio Morini ha alcuni giocatori infortunati e probabilmente dovrà rinunciare di nuovo a far entrare Gabriel Brugger. Anche Alex Ziviani è a rischio e quindi si dovrà vedere come entrerà in campo la squadra a Pordenone.

Probabile formazione: Pietersteiner, Holzner, Kofler, Althuber, Harrasser, Piffrader, Mayr, Unterpertinger, Obrist, Orfanello, Bachlechner (nella foto).

Inizio partita: Domencia, 6 novembre alle 14:30 nello stadio “O. Bottecchia”

Arbitro: Marco Cesaroni di Pesaro

 

Gli juniores ospiteranno la squadra di Concordia a S. Giorgio sabato, 5 novembre al Leitner Electro Sports Park alle 14:30. Gli juniores della Città di Concordia finora hanno 10 punti e si trovano al 7° posto in classifica. I giovani del St. Georgen però potranno di nuovo contare su un rinforzo proveniente dalla prima squadra.

 

Diventa tifoso

Scroll to top