Un pareggio contro il Pordenone


FRA_0015

Partita importante per entrambe le squadre e difatti le formazioni entrano in campo decise e con un buon ritmo già dai minuti iniziali

I padroni di casa giocano bene, ma il Pordenone non sta a guardare e si guadagna tre calci d’angolo che però non portano conseguenze. Occasionissima al 30’ per il St. Georgen: azione partita dai piedi di Harrasser, che lancia Hansi Mair in avanti, abile nel trovare Bachlechner libero di battere a rete: Bortolin para e sulla ribattuta Obrist in posizione favorevolissima non riesce a ribadire in gol. E’ il preludio al gol del vantaggio. Al 36’ difatti il St.Georgen riesce a passare: traversone di Armin Mayr sul secondo palo, Bachlechner si avventa sul pallone con un’elevazione eccezionale ed infila di testa sotto la traversa dell’incolpevole portiere neroverde.
Anche nella seconda frazione la partita rimane movimentata, con un ritmo sempre apprezzabile ma nessuna delle due squadre riesce a trovare lo spunto per finalizzare. I minuti passano e il Pordenone aumenta la pressione e riesce a passare su calcio piazzato: traversone di Pallara, Carli di testa è abile ad intervenire con il giusto timing e piazza la palla in rete.
I tre punti sarebbero stati fondamentali e rimane il rammarico di un gol incassato nel finale come accaduto la settimana scorsa a Belluno, ma il pareggio é il risultato comunque giusto per quello che si é visto in campo.

RETI: 36’ Bachlechner (S.G.), 86’ Carli (P).

SAN GIORGIO (4-2-4): Pietersteiner; Harrasser, Brugger, Althuber, Holzner; Mayr, Ziviani (86’ Unterpertinger); Obrist (75‘ Franzese), Bachlechner, Mair H. (90‘ Oberegger), Orfanello. All.: Morini.

PORDENONE: Bortolin; Iuri (50’ Zilli), Zlogar, Carli, Zamuner; Pallara, Del Soldato, Sessolo, Ozorio; Tocchetto, Buttignaschi. All.: Soncin.

ARBITRO: Molinaroli di Verona.

SPETTATORI: 300

Diventa tifoso

Scroll to top